Il compenso del mediatore

Ai fini del riconoscimento del compenso del mediatore, è necessario che colui che abbia messo in relazione due o più parti per la conclusione di un affare sia regolarmente iscritto all’Albo dei mediatori professionali, mentre è sufficiente a far sorgere il diritto al compenso che l’iscrizione sia intervenuta dopo l’inizio dell’attività di mediazione e, finchè essa sia in corso, e tuttavia, in questo caso la provvigione è dovuta solo da quel momento.

Leave a Reply