Convegno 30.11.2017

By | News | No Comments

In data 30 Novembre 2017 a Genova al Centro Culturale, Formazione e Attività Forensi Aula Convegni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, CAMMINO-Camera Nazionale Avvocati per le persone, le relazioni familiari e i minorenni – della sede di Genova ha tenuto un convegno sull’argomento “Famiglie fragili tra Welfare e Giurisdizione”.

Avvocati, docenti universitari, giudici e assistenti sociali hanno discusso sulle Famiglie che hanno bisogno di sostegno, sociale e giudiziario.

Hanno partecipato, coordinati dal Presidente CAMMINO della Sede di Genova l’avv. Domenico Gallo, il Presidente Nazionale di CAMMINO l’avv. Maria Giovanna Ruo che ha parlato di “Famiglie fragili tra Welfare e Giurisdizione della Giurisprudenza della Corte di Strasburgo”; il Presidente della Sezione Famiglia del Tribunale di Genova, il dott. Francesco Mazza Galanti che ha parlato di “Affido condiviso – Protocollo del Tribunale di Brindisi”; il Presidente F.F. del Tribunale dei Minorenni il dott. Giampiero Cavatorta che ha parlato di “Criticità del Sistema di assistenza alla Famiglia e al Minore e problematiche attinenti all’affido condiviso”; L’UNICEF attraverso un videomessaggio del Presidente del Comitato Italiano dott. Giacomo Guerrera introdotto dal Presidente del Comitato UNICEF Liguria dott. Franco Cirio sul tema “Povertà minorile ed inclusione sociale”; la prof. Silvana Mordeglia del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova con il tema “Allontanamento dei Minorenni dalle loro famiglie: profili e metodologia”; la prof. Annamaria Peccioli anch’essa del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova sul tema “I profili della violenza assistita” e infine l’avv. Giampiero De Cicco Presidente di CAMMINO della Sede di Benevento e responsabile rapporti CAMMINO con UNICEF sul tema “Minori fragili nel circuito penale: la funzione rieducativa e la difesa”.

Al Convegno hanno partecipato oltre 150 persone.

doc04480620180123124400_001

1 2

Domenico Gallo all’incontro “Orientamento della Sezione Famiglia del Tribunale di Genova sulle spese ordinarie-straordinarie”

By | News | No Comments

Mercoledì 18 gennaio 2017, nel corso dell’incontro “Orientamento della Sezione Famiglia del Tribunale di Genova sulle spese ordinarie-straordinarie.”, che si terrà a Genova presso il Centro di Cultura, Formazione ed Attività Forensi di Via XII Ottobre 3, l’avvocato Domenico Gallo dello Studio Legale DG interverrà al confronto con le associazioni forensi.

Il programma completo dell’incontro:

Orientamento della Sezione Famiglia del Tribunale di Genova sulle spese ordinarie-straordinarie.
Confronto con le associazioni forensi

Mercoledì 18 gennaio 2017, ore 15.00-18.00

Centro di Cultura, Formazione ed Attività Forensi di Via XII Ottobre 3, II piano

coordina
Avv. Cesare Fossati
intervengono
Dott. Francesco Mazza Galanti Presidente Sezione Famiglia Tribunale di Genova
Dott. Domenico Pellegrini Magistrato Sezione Famiglia Tribunale di Genova
AGAS – Avv. Laura Provenzali
AIAF – Avv. Liana Maggiano
AMI – Avv. Marzia Sperandeo
CamMiNo – Avv. Domenico Gallo
Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – Avv. Chiara Rogione

locandina 18 01 2017

 

 

Startup e agricoltura sostenibile, ecco i team premiati da Bayer

By | News | No Comments

Continua la sinergia con il mondo delle startup: anche l’Avvocato Domenico Gallo dello Studio Legale DG ha partecipato all’Open Innovation Day di Startup4life, call for ideas realizzata da Ameri Communications in collaborazione con Bayer, dedicata a startup che operano dell’ambito dell’alimentazione e dell’agricoltura sostenibile.

Lo scorso venerdì 18 novembre si è tenuta a Milano la premiazione delle migliori idee selezionate dal Comitato Scientifico cui ha aderito l’Avvocato Gallo, che ha messo a disposizione del team vincitore una consulenza gratuita sulla costituzione societaria e sulla protezione della proprietà intellettuale.

Coltivazione delle alghe, sistema di sorveglianza delle acque di allevamento, un surrogato dello zucchero: queste le idee selezionate sulle oltre 200 startup che hanno partecipato all’edizione 2016 della call. I progetti, giunti da ogni parte d’Italia, vanno dalle innovazioni in agricoltura su larga scala all’utilizzo di droni per la gestione delle colture passando per i fertilizzanti biodinamici, senza trascurare proposte per la costituzione di nuove imprese di media e piccola dimensione per il recupero di territori e colture dimenticati negli anni dell’industrializzazione.

Non sono mancate inoltre idee ad alto contenuto tecnologico e ingegneristico, che spaziano da nuove tecniche di acquacoltura alla coltivazione idroponica di alghe con obiettivi non solo alimentari.

I team premiati hanno presentato i seguenti progetti. Watssy, un sistema di sorveglianza dell’acqua degli allevamenti ittici (in acquacoltura i rendimenti dipendono dalle caratteristiche dell’acqua), il cui progetto è stato presentato da Eleonora Araldi di Mantova. Dolcezza senza compromessi, un surrogato dello zucchero, di cui ha lo stesso aspetto e lo stesso potere dolcificante, il cui progetto è stato presentato da Antonio Pintori di Nuoro. Alga-ready, un sistema di coltivazione di alghe a scopo cosmetico e bio-combustibile, il cui progetto è stato presentato da Adriano Biancardi e Anna Favre di Genova.

L'Avvocato Domenico Gallo durante il suo speech

L’Avvocato Domenico Gallo durante il suo speech